MICROBIOLOGIA

Crediti: 
9
Anno accademico di offerta: 
2016/2017
Semestre dell'insegnamento: 
Secondo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Obiettivi formativi

Il corso ha l’obiettivo di consentire allo studente di conoscere e di comprendere le caratteristiche generali, i fattori di patogenicità ed i principi della diagnosi di laboratorio riguardanti i principali batteri, miceti, parassiti e virus di interesse medico, e di fornire la capacità di utilizzare la conoscenza e la comprensione acquisita in ambito lavorativo.

Prerequisiti

Conoscenze di base di biologia, biochimica e fisiologia sono auspicabili per affrontare in maniera proficua gli argomenti del corso.

Contenuti dell'insegnamento

Principali caratteristiche morfologiche, strutturali e replicative dei microrganismi e dei virus.
La coltivazione dei microrganismi e dei virus.
Popolazione microbica normalmente residente nell'organismo umano.
Azione patogena dei microrganismi.
Farmaci antibatterici e antifungini.
Principali protozoi ed elminti di interesse medico.
Principi generali della diagnosi di laboratorio delle malattie da infezione.

Programma esteso

BATTERIOLOGIA
Caratteristiche strutturali e funzionali della cellula procariotica. Confronto tra caratteristiche della cellula procariotica e della cellula eucariotica. Sporogenesi e germinazione. Esame microscopico: colorazioni semplici e differenziali. Metabolismo e coltivazione: terreni di coltura, curva di crescita. Metodi di titolazione. Genetica batterica. Rapporti ospite-batterio. Popolazione batterica residente. Meccanismi di patogenicità. Antibiotici e chemioterapici antibatterici. Meccanismi di resistenza agli agenti antibatterici. Antibiogramma.

PARASSITOLOGIA
Introduzione alla parassitologia medica: terminologia e definizioni utilizzate nello studio della parassitologia speciale medica, definizione di parassitismo, caratteri generali dei parassiti e classificazione dei parassiti di interesse medico. Presentazione dei principali protozoi parassiti di interesse medico. Cenni sul ciclo vitale dei principali protozoi parassiti del sangue e dei tessuti: plasmodi della malaria, Leishmania, Toxoplasma gondii, amebe a vita libera. Cenni sul ciclo vitale dei principali protozoi parassiti intestinali: amebe intestinali (Entamoeba histolytica), Flagellati Giardia intestinalis), Coccidi (Cryptosporidium spp.). Cenni sul ciclo vitale dei principali protozoi parassiti dell'apparato urogenitale (Trichomonas vaginalis).
Presentazione dei principali elminti di interesse medico: Cestodi, Nematodi. Cenni sul ciclo vitale dei principali elminti parassiti intestinali: Cestodi (Diphyllobotrium latum, Taenia solium, Taenia saginata, Echinococcus), Nematodi (Ascaris lumbricoides, Strongyloides stercoralis, Enterobius vermicularis). Cenni sul ciclo vitale dei principali elminti parassiti dell'apparato muscolo scheletrico: Nematodi (Trichinella spiralis).

MICOLOGIA
Caratteristiche generali dei miceti. Struttura della cellula e della colonia fungina. Lieviti e funghi filamentosi. Modalità di riproduzione dei miceti. Cenni sui meccanismi dell'azione patogena dei miceti. Dimorfismo fungino. Coltivazione dei miceti. Antibiotici antifungini (cenni).

VIROLOGIA
Definizione di virus. Caratteristiche generali dei virus. Morfologia e struttura delle particelle virali. Acidi nucleici virali. Rapporti virus-cellula: fasi dell'infezione virale. Coltivazione dei virus. Effetti della replicazione virale sulla cellula ospite (infezione produttiva; infezione abortiva; lisogenia; trasformazione). Interferenza viraIe. Determinazione quantitativa dei virus. Classificazione dei virus. Mutazioni ed interazioni genetiche tra virus. Sostanze ad attività antivirale. Principi generali della diagnosi di laboratorio delle infezioni da virus.

Bibliografia

M. Bendinelli, C. Chezzi, G. Dettori, N. Manca, G. Morace, L. Polonelli, M.A.T u f a n o.
Microbiologia Medica. Batteriologia. Parassitologia, Micologia. Virologia. Monduzzi Editore

Metodi didattici

Mediante lezioni frontali, corredate di materiale didattico visivo, verranno illustrati e discussi gli argomenti riguardanti i contenuti del corso.

Modalità verifica apprendimento

L’accertamento del raggiungimento degli obiettivi previsti dal corso prevede un esame orale. Mediante domande riguardanti i contenuti del corso verrà accertato se lo studente ha raggiunto l’obiettivo della conoscenza e della comprensione dei contenuti che possano metterlo in condizione di affrontare gli studi caratterizzanti di ambito analogo previsti negli anni successivi del CL in TLB.